Soluzioni per pannelli decorativi da interni fai da te

Superfici originali con i pannelli decorativi

Al giorno d’oggi creare ambienti unici e originali è sicuramente più semplice grazie alle numerose possibilità di scelta di vari prodotti presenti sul mercato edilizio.
Un’ alternativa a pitture, vernici, carte da parati, rivestimenti di materiali diversi, è rappresentata dai pannelli decorativi, anche con rilievi superficiali dall’effetto tridimensionale.
Questi pannelli innovativi, stanno riscontrando una notevole diffusione nei progetti di interior design. Il loro successo è dovuto alla facilità di rinnovare un ambiente intervenendo solo su una porzione di esso che, diventa elemento caratterizzante di tutto lo spazio.

 

Entrando in una stanza, il colpo d’occhio cade immediatamente sulla nuova superficie, spesso movimentata dai giochi di luce che si creano grazie alla tridimensionalità dei disegni dei pannelli, che diventano così elementi di arredo davvero unici.
Spesso il desiderio di rinfrescare uno spazio si scontra con i costi da sostenere per la ristrutturazione. I pannelli decorativi in tal caso costituiscono una soluzione abbastanza economica adatta a soddisfare tutte le esigenze senza affrontare spese esorbitanti, e tutti i gusti spaziando dai modelli a superficie liscia a quelli con effetto 3D.

Pannelli decorativi multifunzionali

I pannelli decorativi per pareti interne possono avere varie funzioni: come rivestimenti di pareti e soffitti, per realizzare elementi divisori di più spazi, per isolare dal punto di vista acustico e termico un’ambiente avente una funzione particolare, etc.
La scelta dei pannelli si orienta anche sullo stile che si preferisce. Se si ama uno stile rustico, la soluzione verterà su pannelli che riprendono le venature naturali del legno; se si predilige uno stile moderno, si potrà scegliere tra i modelli geometrici a strisce diagonali, rombi, quadrati, effetti a onde, in total white arricchiti da eleganti rilievi.

I materiali che costituiscono i pannelli sono svariati, la ditta Leroy Merlin, leader nel commercio di prodotti per il bricolage propone un’ampia collezione di pannelli decorativi in polistirolo, bamboo, legno naturale, cemento, grès porcellanato, gesso, pietra, etc.

Poliplast pannelli in polistiroloL’azienda POLIPLAST produce, taglia e sagoma pannelli in polistirolo espanso di qualsiasi forma e dimensione, di densità variabile da 10 Kg(mc a 30 Kg/mc per soddisfare i molteplici usi e applicazioni, disponibili anche nella versione autoestinguente.
Il pannello Poliplast oltre a rispondere ad esigenze funzionali e tecniche (isolante e anti-umidità), è un elemento decorativo molto versatile, multiforme e duttile, è possibile riprodurre gli effetti di materiali come legno, pietra, plastica e non solo.

Leggerezza e resistenza agli urti sono le caratteristiche di base unite alla libertà di design che ne permette l’applicazione sia in ambienti domestici che industriali.
L’applicazione avviene con colla a caldo e schiuma poliuretanica, permettendo un’istallazione pulita e comoda sia a soffitto che a parete.
La ditta Bagattini propone una vasta collezione di pannelli decorativi denominati Threedimension Design, dalle forme moderne, realizzati in fibra di bamboo, di formato cm 50x 50, vendibili in scatole con 16 pezzi l’una, 4mq a scatola.
Bagattini pannelli decorativi 3DQuesti pannelli, utilizzati per rivestire una o più pareti della casa, oltre a costituire degli elementi divisori dello spazio, divengono dei veri e propri complementi di arredo.
Realizzati con materiali ecologici, a base di fibra di bamboo e canna da zucchero, sono biodegradabili e riciclabili. Altre caratteristiche sono la resistenza agli urti, capacità fonoassorbenti, ultraleggeri.

Una volta incollati alle pareti possono essere colorati con pitture e tecniche a scelta.
L’ applicazione a parete avviene mediante la loro apposita colla che garantisce durata e stabilità nel tempo, anche su superfici non completamente lisce; inoltre i pannelli sono di facile rimozione in caso di necessità.

L’azienda Sadun sempre alla ricerca di materiali innovativi, offre una vasta gamma di pannelli decorativi per arredamento di varia composizione, suddivisi per marchio, adatti ad ogni esigenza.
Oltre all’eleganza, la caratteristica esclusiva è la flessibilità dei pannelli che ne permette l’applicazione anche su superfici curve e ondulate, consentendo di creare ambientazioni adatte non solo per case private ma anche per negozi e locali pubblici.

La linea dei pannelli è molto ampia e comprende effetti metallici, finiture legno, superfici specchianti, con incisioni profonde di motivi quadrati, rettangolari, con una speciale laccatura o con effetto ecopelle, morbida e piacevole al tatto.
Su richiesta sono disponibili anche pannelli con retro magnetico o con facce decorative differenti. Questi pannelli possono essere serigrafati, stampati, fustellati e tagliati a laser o con un cutter.
Una collezione di pannelli scultorei, tridimensionali realizzati in MDF, costituiscono la linea Marotte: l’effetto decorativo è ottenuto mediante la lavorazione della superficie del pannello tramite incisione o scavatura. Il disegno del pannello è definito dal pattern, dal metodo di lavorazione e dalla profondità dello stesso.
Le lamine dei pannelli, di facile lavorazione, sono tagliabili con un semplice taglierino e nella versione preincollata si possono applicare direttamente sulla superficie da decorare, facendone un prodotto ideale anche per il fai da te.
I pannellli possono essere forniti grezzi, con primer o finiti verniciati in varie finiture o rivestiti con impiallacciature di varie essenze, soddisfando così tutte le diverse esigenze estetiche e dando vita a giochi di luce, ombre e colori.
La posa in opera fai da te dei pannelli decorativi per interni
I pannelli decorativi per interni, sopra descritti, richiedono una posa a colla veloce e di facile applicazione anche in modalità fai da te, senza la necessità di rivolgersi a ditte specializzate.

Infatti sono necessari solo pochi accessori di facile utilizzo quali: aggrappante Primer; pistola per colla; colla in dotazione; rotella per posatura.
La prima fase del lavoro consiste nella preparazione del fondo, che deve essere preferibilmente liscio e privo di fori, colmando eventuali irregolarità con rasanti adeguati, asciutto e pulito.
Successivamente occorre applicare sul fondo due mani di primer a pennello, quindi lasciare asciugare.
Quindi distribuire la colla, inserendo la cartuccia nell’apposita pistola, sul retro dei pannelli, nelle aree di contatto con la parete e lungo i bordi.

Applicare poi il pannello con una pressione continua sulle aree in cui è stata distribuita la colla e ripassare i bordi con la rotella apposita.
Procedere di seguito alla stuccatura delle giunzioni, applicando il prodotto allegato, per coprire eventuali irregolarità, aiutandosi anche con una spatola secondo necessità.
I pannelli affiancati così montati possono essere lasciati al naturale o dipinti a pennello o a spruzzo con pitture e vernici acriliche lavabili, nei colori desiderati.

Per progetti di grande importanza, così come per semplici elementi decorativi, i pannelli trovano applicazione in qualsiasi settore dell’arredamento: residenziale,negozi, alberghi, come rivestimenti pareti, mobili, porte, ante, etc.

About the author

ristrutturazione casa a Roma

View all posts

Lascia un commento