Siccità come causa dei cedimenti del terreno

Le cause dei cedimenti del terreno

La presenza di una o più crepe sui muri di facciata di un edificio può nascondere seri problemi di cedimento del terreno di fondazione, fenomeno che ha origine da una serie di cause.

Esso può essere dovuto a rottura di tubazioni o condotti fognari, vibrazioni, scavi, ma anche al naturale assestamento del terreno che può causare il cedimento della costruzione sovrastante.

Siccità e cedimenti del terrenoNon bisogna neppure sottovalutare i rapidicambiamenti climatici che stanno caratterizzando tutte le zone del nostro pianeta, con l’alternarsi di piogge particolarmente intense a periodi di siccità e temperature elevate.

Quando parliamo di cambiamenti climatici e siccità siamo soliti pensare agli effetti più evidenti, come lo scioglimento dei ghiacciai e l’innalzamento del livello dei mari.
In realtà ci sono effetti apparentemente secondari, meno percettibili, ma altrettanto funesti perché riguardano il terreno sul quale fondiamo le nostre costruzioni.

Significativa, a questo proposito, è la testimonianza del noto geologo e conduttore televisivoMario Tozzi, il quale afferma: Nell’arco alpino italiano il surriscaldamento atmosferico ha già prodotto un rilevante aumento delle frane e dei crolli. Il ghiaccio che teneva pressate le pareti rocciose, infatti, fonde e si trasforma in torrenti impetuosi, lasciando la montagna priva di quella pressione che la rendeva più solida e compattava le fratture.

Ma, a livello più comune, anche in aree di pianura, la siccità porta conseguenze non immaginabili prima, soprattutto nel meridione d’Italia, dove circa il 50% del territorio è soggetto adesertificazione, cioè è perduto agli usi dell’uomo, compresi quelli abitativi.

I suoli incoerenti e in parte le rocce di recente formazione, sono composti da granuli di materiale lapideo in contatto fra loro e i cui vuoti sono occupati da aria o da acqua. Se il livello delle falde acquifere superficiali si abbassa, ecco che quel terreno può essere soggetto a restringimento maggiore rispetto al momento in cui l’acqua era presente nei pori; e si possono creare fratture. E quel terreno cede, provocando problemi a chi vi ha costruito sopra.

 

About the author

ristrutturazione casa a Roma

View all posts

Lascia un commento