Persiane modello Genova, quale tipologia scegliere

La persiana modello Genova è la classica persiana con lo sportello a sporgere, molto diffusa e apprezzata in interventi di ristrutturazione e restauri conservativi.

 

La persiana modello Genova è la classica persiana in alluminio con lo sportello a sporgere, le cerniere fissate in vista ed i telai tradizionalmente montati in luce.

Questa persiana è molto apprezzata in interventi di ristrutturazione in centri storici e in interventi di restauro conservativo.

 

Tra tutti i tipi di serramenti la persiana è l’elemento che maggiormente contribuisce a creare lo stile della facciata in cui si inserisce, mantenendo una coerenza estetica con il contesto urbano circostante.

La forma e le finiture dei profilati, quindi contribuiscono alla scelta della persiana ideale all’edificio.

Diversi sono i sistemi di apertura delle ante e le linee di finitura per rispondere alle varie esigenze della committenza.
Caratteristiche della persiana Genova

La persiana Genova dell’azienda METRA presenta tipologie con battuta a muro o su telaio.
Le ante possono essere realizzate con lamelle, ovaline o doghe, fisse o orientabili.
Gli angoli vengono assemblati mediante squadrette a tiraggio meccanico.

Le persiane Metra garantiscono elevata resistenza agli agenti atmosferici, costi di manutenzione ridotti, facili operazioni di pulizia, differenti aperture e forme.

Persiana Genova- Metra
I nuovi accessori offrono durabilità e montaggio facile e veloce. I cardini rappresentano una sicurezza per il sostegno delle persiane e rispondono alle esigenze di robustezza.
Catenacci e cremonesi, dal raffinato design, vanno a completare il sistema.

Il sistema persiana presenta un telaio fisso e uno mobile con battuta a muro, scanalatura tra un profilato e l’altro, lamelle e ovaline fisse di dimensioni e forme variabili.

Si possono realizzare persiane complanari, sia con telaio fisso che con battuta a muro, la cui caratteristica principale è quella di poter dosare la quantità di luce all’interno degli ambienti orientando le lamelle.

persiane Genova- Accessori MetraGli accessori per la movimentazione delle lamelle sono fatti con materiali plastici studiati per poter sopportare notevoli sbalzi termici e consentono un’apertura massima delle lamelle di 120° circa.

Il montaggio dei meccanismi avviene senza lavorazioni sui profilati in alluminio.

Nel lato interno i meccanismi sono coperti da un coprifilo montato a scatto. Eventuali lamelle danneggiate possono essere sostituite senza aprire il telaio e senza smontare delle altre.
Finiture delle persiane Genova

Le finiture delle persiane contribuiscono in maniera importante al risultato estetico complessivo della facciata di un edificio.

Numerose sono le possibilità di trattamento superficiale: effetti ossidati naturali, lucidi o opachi; finiture sabbiate dall’effetto polisensoriale per chi le vive, ruvide o satinate al tatto.

Persiana genovese con sportello- Garrone
L’effetto sabbiato è molto versatile e attuale, facilmente abbinabile a ristrutturazioni e a living dal gusto innovativo. Linee più naturali riproducono le caratteristiche venature e sfumature delle varie essenze del legno.

Tra le finiture Metra la linea Raffaello offre due differenti finiture: liscia e martellinata. Entrambe, grazie ad una particolare tecnica di “puntinismo” ottenuto per miscelazione controllata di più tinte, donano alla vista e al tatto un effetto esclusivo.
Persiane in alluminio alla genovese

Le persiane alla genovese, particolarmente diffuse nel centro storico di Genova, rendono molto caratteristico e suggestivo il circondario e ben si adeguano allo stile di tutto il territorio ligure, dove da decenni vengono apprezzate per le loro qualità e il prezzo competitivo.

Le persiane in alluminio alla genovese sono adatte agli edifici dagli stili più diversi, dal rustico al moderno, personalizzabili per ogni soluzione.

Gli sportelli delle persiane possono avere lamelle orientabili ma anche blindate per garantire una maggiore sicurezza.

Persiana genovese- Metra
L’alluminio consente di realizzare persiane leggere e robuste, capaci di resistere all’azione degli agenti atmosferici, smog e salsedine. Inoltre questo materiale è ignifugo e di bassa manutenzione, risultando adatto sia in contesti abitativi che locali commerciali.

Le persiane in alluminio alla genovese blindate, impediscono l’accesso dall’esterno, proteggendo da tentativi di furto con scasso e rapina.
Tecnologia della persiana Genova

La persiana è un particolare serramento esterno utilizzato per proteggere e isolare le finestre dagli agenti atmosferici come la pioggia e il vento. Può essere realizzata in legno, alluminio o pvc con caratteristiche differenti di isolamento.

La persiana è costituita da una o più ante apribili ancorate al muro tramite cardini fissati in prossimità degli spigoli della persiana. Le ante sono formate da un telaio perimetrale che contiene delle selle in cui sono inserite le stecche che le fanno restare in posizione inclinata per permettere il passaggio della luce e dell’aria.

Persiana genovese- Alluminio MetraIl telaio è irrobustito da un traverso posto a circa 1/3 dell’altezza della persiana dal basso, sul quale vengono posizionate le cerniere che tengono lo sportello. Quest’ultimo può essere tenuto aperto tramite un’astina chiamata “puntaletto”, mentre per tenerlo chiuso si utilizza una maniglia detta “chiocciola”.

La chiusura delle ante solitamente avviene tramite una maniglia che comanda un meccanismo detto cremonese, costituito da aste collocate all’esterno o all’interno del profilo della persiana.
Le ante possono essere tenute aperte mediante dei ferma-persiane, di dimensioni e forme diverse, murati nella parte esterna della facciata.
Tipologia della persiana Genova

La persiana presenta dei particolari estetici tipici del contesto in cui viene realizzata. Esistono diverse varianti di persiana, quella genovese è caratterizzata da una cornice lungo il perimetro interno del telaio con stecche più larghe di circa 7-8 cm,

La funzione oscurante e protettiva delle finestre nasconde tradizioni costruttive anche simboliche di una città, capaci di risaltare ancor più la cultura locale.

Persiana genovese- Lamelle orientabili -Garrone
La Fabbrica artigiana Garrone propone il sistema persiana in lega di alluminio con profilo europeo maggiorato Geal, verniciatura a polvere, guarnizioni di battuta nello sportello e nell’anta.

Le tipologie proposte sono: alla genovese con sportello; alla genovese senza sportello; centro storico; alla francesina; con lamelle orientabili; a libretto; con telaio; di sicurezza.
Offre inoltre una vasta gamma di finiture e di colori.
Detrazioni fiscali

Con la recente legge di bilancio L.232 dell’11 dicembre 2016, viene prorogato fino al 31 dicembre 2017 la detrazione del 50% per le ristrutturazioni edilizie.

Inoltre la detrazione fiscale spetta nela misura del 75% per le spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica relativi alle parti comuni di edifici condominiali finalizzati a migliorare la prestazione energetica invernale ed estiva e che conseguano almeno la qualità media di cui al decreto del Ministro dello sviluppo economico 26 giugno 2015, pubblicato nel supplemento ordinario n. 39 alla Gazzetta Ufficiale n.162 del 15 luglio 2015.
Per le prestazioni di servizi relative agli interventi di recupero edilizio, di manutenzione ordinaria e straordinaria, realizzati sugli immobili a prevalente destinazione abitativa privata, si applica l’aliquota Iva agevolata del 10%..

Possono beneficiare dell’agevolazione fiscale non solo i proprietari o i titolari di diritti reali sugli immobili per i quali si effettuano i lavori e che ne sostengono le spese, ma anche l’inquilino o il comodatario.

L’agevolazione fiscale spetta anche se le abilitazioni comunali sono intestate al proprietario dell’immobile e non al familiare che beneficia della detrazione.
Ha diritto alla detrazione fiscale anche chi esegue i lavori in proprio, soltanto però, per le spese di acquisto dei materiali utilizzati.

About the author

ristrutturazione casa a Roma

View all posts