La tornitura del legno

Guido Masoero è un esperto di tornitura del legno, un’attività che lo ha portato ad organizzare anche iniziative aperte a professionisti ed amatori. Ascoltiamo la sua storia.

 

Con quali materiali ha iniziato a lavorare?

 

Ho incominciato ad interessarmi al legno ed alla tornitura da quando sono andato in pensione.

Per 40 anni avevo realizzato progetti di elettronica in vari settori, dalla registrazione magnetica,

agli amplificatori audio, fino ad arrivare alle parti di computer, citofoni, inverter a frequenza variabile e sirene per ambulanze. A maggio del 2007 ho comprato il mio primo tornio da legno GV900 Valex. Dopo un mese avevo già capito tutti i suoi limiti e l’ho cambiato con uno migliore. A settembre sono andato a Verona per fare un corso di tornitura.

Un corso è quasi indispensabile per imparare bene, senza farsi male. A novembre ho comprato un altro tornio piccolo e portatile. Nel frattempo i miei studi sul legno si sono molto approfonditi.

All’inizio si trova sempre legno scadente e non adatto a fare pezzi al tornio. Con l’esperienza ho cominciato a andare a cercarlo anche in posti lontani.

Poi ho trovato dei venditori validi anche in Italia, non solo all’estero. Oggi dispongo di circa 200 tipi diversi di legno ed alcuni sono rarissimi.

 

Perché proprio il legno?

 

Il legno dà molte soddisfazioni e con il tornio ed in poche ore si fa un lavoro completo. Si possono facilmente combinare e incollare vari tipi di legno con colori diversi, per realizzare splendidi effetti cromatici. Con alcune attrezzature aggiuntive, infatti, si fanno i pezzi a segmenti colorati. Questo materiale è capace di dare molta libertà creativa.

 

Che cosa sono i “raduni di tornitori del legno”?

 

A un anno dall’acquisto del  primo tornio era già  molto esperto ed ho organizzato un raduno di tornitori del legno e aspiranti tali in val di Susa, a 30 Km dalla città di Torino. A questi raduni con cadenza annuale intervengono in genere 25 esperti, alcuni davvero molto bravi che spiegano il loro lavoro e fanno dimostrazioni pubbliche, altri alle prime armi ma desiderosi di imparare.

Quest’anno ricorre il 9° raduno ed avrà luogo il 15 maggio, sempre a Rubiana, in provincia di Torino In occasione del 2° raduno, inoltre, avevo preparato un CD con esempi e spiegazioni su come eseguire dei lavori con il tornio. Il CD era dotato di un tutorial completo, corredato con molte foto. A quanto pare si è sparsa la voce e in molti mi hanno richiesto delle copie. Così ho creato un sito web con tutti i contenuti del tutorial, consultabile gratuitamente.

 

La lavorazione del legno può dare davvero grandi soddisfazioni: grazie alle parole di Guido Masoero ora conosciamo alcuni segreti in più relativi a questa pratica artigianale ed alle sue possibilità creative.

Troviamo il professionista che stai cercando

About the author

ristrutturazione casa a Roma

View all posts

Lascia un commento