Il soffitto teso, un sistema alternativo di controsoffitto

Il soffitto teso è un rivoluzionario metodo di controsoffitto realizzato con tessuti elastici che, una volta tesi, coprono con qualsiasi forma l’area progettata.

Nel corso di molte ristrutturazioni ci si trova a dover fare i conti con le controsoffittature, che in molti casi vengono limitate e semplificate sia nella forma che nella decorazione a causa delle difficoltà di esecuzione, dei costi, dei tempi di esecuzione e dei disagi che i residenti devono sopportare.

La tecnica e la ricerca moderna ci vengono incontro con un prodotto di grande versatilità e sicurezza, stiamo parlando del soffitto teso.

Questo rivoluzionario metodo di controsoffitto può essere impiegato in tutti i tipi di intervento in cui occorre rapidità, sicurezza e grande effetto estetico.

Il sistema consiste in una serie di profili particolari di forme svariate fissati a parete allo scopo di ancorare dei meravigliosi tessuti elastici che, una volta tesi, coprono con qualsiasi forma l’area progettata.
Soffitto teso: i grandi vantaggi

Adattabilità: a qualsiasi ambiente classico e moderno, di qualsiasi forma.

Impermeabile: lavabile, non provoca condensa nè muffa, minimizza i danni provocati da infiltrazioni d’acqua.

Smontabile e rimontabile: permette l’accesso agli impianti tecnici e ulteriori interventi al di sopra del plafone.

Montaggio soffitto teso Tensocielo

Realizzabile su misura in tutte le forme: orizzontale, a spicchi, a semisfera, a cupola, tra qualsiasi cornice esistente.

Impianti: in esso si possono inserire spot, ventilazioni, sprinklers, allarmi e tutti gli apparecchi tecnici.

Migliora il confort termico: diminuisce le perdite di calore, interrompe i ponti termici. In complesso possiede un eccellente potere di isolamento termico.

Rapidità: la posa è rapida, efficace e pulita senza danneggiare le pareti, senza calcinacci, senza pittura.

A Norma: rispetta le norme di sicurezza degli edifici e dell’ambiente. È classificato in Classe 1 non infiammabile, autorizzato nei locali aperti al pubblico.

Economico: il rapporto qualità prezzo è eccellente.

Immobilizzazione: minima nei locali durante la posa con minimo disagio.

Manutenzione: facile e di lunga durata.
Utilizzo del soffitto teso

Realizzare spazi funzionali e accattivanti è il sogno di ogni architetto e di ogni committente, tanto per gli spazi privati che per i luoghi di lavoro e aperti al pubblico, perché ognuno, in fondo, vuole lasciare un’impronta di sè e delle proprie idee e vivere uno spazio che esprima in maniera personalizzata il proprio modo di essere.

soffitto teso Tensocielo
Una delle partizioni edilizie più spesso utilizzate in maniera personalizzata, sia per motivi estetici quanto per ragioni di natura impiantistica, è il controsoffitto, elemento che viene realizzato a distanza dall’intradosso del solaio vero e proprio con tecniche, prodotti e risultati diversi a seconda degli obiettivi funzionali ed estetici prefissati in fase di progettazione.

Il semplice concetto di controsoffittatura con alcuni speciali prodotti assume declinazioni espressive davvero interessanti e sorprendenti: è il caso dell’uso di teli in materie plastiche a memoria di forma, impiegati usualmente nei cosiddetti soffitti tesi, una soluzione di finitura che può offrire davvero risultati formali originali.

Il principio di funzionamento è piuttosto semplice: i teli in materie plastiche a memoria di forma, come quelli in PVC o altro materiale sintetico, sono sostanzialmente membrane molto sottili che vengono scaldate in maniera da diventare flessibili e sagomabili, poi ancorate ad appositi profili che devono guidare la sagomatura e successivamente, con il raffreddamento, divengono tesi e perfettamente posti in opera.
Soffitti tesi in PVC

Tra i prodotti dotati di tale flessibilità di utilizzo e di risultato finale possiamo citare i teli termotesi Extenzo, realizzati in PVC a memoria di forma, la cui deformabilità permette di creare tanto fantastiche superfici orizzontali quanto inclinate, curve, verticali e qualunque tipo di installazione si voglia creare per caratterizzare uno spazio.

soffitto teso Extenzo
Le applicazioni e le indicazioni sono rivolte a tutti gli spazi di tipo commerciale e di ristoro, locali notturni e centri estetici, grand hotel e luoghi ad alta frequentazione, ma nulla, se non la fantasia, impedisce di utilizzarli anche in ambito privato.

Extenzo è realizzato su misura, è di rapidissima installazione, una volta installato nasconde macchie, impianti, imperfezioni e altro, essendo a prova di umidità e condensa è in grado di resistere a perdite d’acqua, a differenza del cartongesso, deformandosi e accogliendo l’acqua, per poi essere reinstallato come prima.
La sua flessibilità di utilizzo ne permette l’integrazione con qualunque tipo di impianto, come quelli d’illuminazione, acustici e d’allarme, sia in fase di prima posa in opera sia successivamente, con poche e facili operazioni.

Lo speciale sistema di aggancio, che utilizza i cosiddetti arpioni, ne permette un’installazione rapida e facile, così come l’eventuale rimozione per interventi di manutenzione alle parti nascoste, non necessita di lavori di demolizione né di opere da pittore o pulitura particolare, e ciò rende il Telo Extenzo ideale per lavori che devono rendere immediatamente disponibili gli spazi in cui si installa.

Esteticamente le possibilità sono molteplici, sia per le già menzionate capacità di sagomatura del materiale, sia per le molteplici tipologie di finitura, nonché colorazioni e textures, in cui vengono prodotti.

Esiste anche una variante speciale di Extenzo, denominata Climaclick, progettata e ideata per realizzare un sistema di climatizzazione degli ambienti che ottimizza la diffusione dell’aria grazie alle proprietà delle membrane termotese, che formano dei plenum speciali dove vengono installate.
Soffitti tesi con texture personalizzate

Il settore dei soffitti tesi vede altre realtà produttive di sicura qualità come Tensocielo, società che impiega le sottili membrane prodotte dall’azienda tedesca Renolit, la quale le produce in bobine di diversa altezza, in oltre 250 colorazioni, in texture personalizzate e varie finiture che vanno dal metallizzato al satinato, dal laccato al microforato al traslucido, in maniera da soddisfare gli architetti più fantasiosi, curiosi ed esigenti nella realizzazione di tutte le loro idee più colorate e sorprendenti.

soffitto teso Tensocielo

Il metodo di installazione del soffitto teso Tensocielo utilizza un sistema di profili perimetrali in pvc o in alluminio e un arpione speciale perimetrale semirigido che mantiene il telo in tensione. Il telo è realizzato con una speciale molecola a memoria di forma che permette di avere dimensioni ridotte del 7% rispetto agli ambienti da ricoprire, con la possibilità di realizzare soffitti tesi di 50 mq con un unico telo.

Su tutti i tipi di teli e in tutte le finiture possono essere installati elementi degli impianti di illuminazione o di condizionamento, impiegando delle semplici strutture di supporto verso l’alto. Totalmente lavabile e impermeabile, il soffitto teso Tensocielo non richiede manutenzione, non è tossico e può essere prodotto con effetti superficiali che prevedono anche lo stampaggio e la verniciatura.

About the author

ristrutturazione casa a Roma

View all posts

Lascia un commento