Erre-Block ErreLAB

Erre-Block

Stiamo applicando la resina ErreLAB – pavimenti e pareti in resina modello Erre-Block per proteggere la parete in muro di tufo da problemi di infiltrazioni e di umidità, dato che la parete è a controspinta sulla terra senza alcuna protezione di guaine.

Descrizione Formulato tricomponente (A+B+C) a base di resine epossidiche liquide in emulsione acquosa e leganti idraulici, utilizzato come fondo per superfici umide. Particolarmente resistente all’umidità in controspinta. Utilizzi Strato di collegamento e regolarizzazione di superfici cementizie. Strato di fondo per rivestimenti resinosi di pavimentazioni in presenza di sottofondi umidi. Barriera dall’umidità di murature in calcestruzzo, cemento, mattoni e/o pietra. Stuccatura di vaiolature e fessurazioni superficiali. Primer per supporti in piastrelle. Supporto Il sottofondo deve possedere una resistenza minima alla compressione di 25 N/mm2 e a trazione di 1,5 N/mm2. Preparazione del supporto Il supporto dovrà essere opportunamente preparato meccanicamente al fine di eliminare le parti non coesive, quali incrostazioni, efflorescenze, polvere e unto. Applicazione Preparare la miscela dei 2 componenti liquidi (A+B), versando il contenuto della parte (B) nel contenitore della parte (A); miscelare con agitatore meccanico per circa 2 minuti. Aggiungere alla miscela (A+B) il legante idraulico predosato (C) ed omogeneizzare nuovamente con agitatore meccanico per circa 1 minuto. Per disperdere in modo ottimale il prodotto occorre versare poco per volta le polveri, continuando a rimescolare con l’agitatore meccanico per tutto il tempo. La miscela (A+B+C) è pronta per essere applicata utilizzando un frattone americano: – A rasare, per ottenere un effetto “barriera vapore”, occorre prevedere un consumo complessivo non inferiore a 1,2 kg/m2 applicando il prodotto in 2 riprese. Con questo consumo si raggiunge un valore di 2,5 atm in spinta negativa (controspinta). – A pennello, nel caso di superfici verticali in cemento a vista, la miscela (A+B+C) può essere diluita con il 10% in peso di acqua dolce e pulita; la stessa diluizione è consigliata per rasare supporti molto porosi ed assorbenti. N.B.: prima di procedere con la ricopertura prevista, attendere 24 ore (a 25°C e 50% U.R.) verificando con igrometro la completa asciugatura. Nel caso si continuasse a riscontrare la presenza di umidità nel supporto trattato, applicare ulteriori strati di prodotto sino ad ottenere l’asciugatura complet

About the author

ristrutturazione casa a Roma

View all posts

Lascia un commento