Cambiare look alle pareti ricorrendo a decori in polistirolo, come rosoni e cornici

Chi ama i decori preziosi delle residenze dei reali, apprezzerà la rivisitazione low cost di cornici, rosoni per lampadari o pareti e battiscopa in polistirolo.
Decorazioni in polistirolo per pareti e soffitti di casa: rosoni e cornici di polistirolo

Quante volte ci è capitato di visitare case altrui, palazzi o alberghi e rimanere colpiti da tocchi di stile e dettagli, spesso nemmeno particolarmente costosi o impossibili da avere, che ci hanno fatto venire voglia di prendere ispirazione e portarli nelle nostre case?

 

Succede spesso, perché la creatività va alimentata di continuo e un buon modo per conoscere nuove proposte o prodotti è proprio quello di guardarsi attorno e restare aggiornati sulle ultime tendenze. Ma visto che le mode sono cicliche, assistiamo molte volte al ritorno di fiamma per accessori e oggetti che ritenevamo obsoleti.

Qualche esempio di ciò che viene definito vintage e per questo di gran moda?
In questi anni abbiamo visto tornare in auge, a proposito di rivestimenti indoor per la casa come per uffici e negozi, la carta da parati. Questa sta vivendo una nuova giovinezza grazie a nuove versioni e fantasie vicine al gusto contemporaneo che ben si sposano con ambienti moderni.

Allo stesso modo è tornato il velluto, il pizzo, l’oggettistica scovata nelle case dei nonni e molto altro ancora. Lo stesso fenomeno di recupero è accaduto a elementi decorativi che prendono le mosse dai fasti passati e richiamano contesti regali.

Parliamo oggi dei rosoni e delle cornici decorative che si trovavano sui muri o sui soffitti di saloni delle feste in palazzi reali dove venivano ricevuti gli ospiti. Scopriremo che anche questi accessori possono trovare collocazione nelle nostre case, portando rigore e personalità.

 

Decori a muro: il ritorno di rosoni e cornici in polistirolo per interni versione low cost

È errato pensare che questi elementi decorativi siano un lusso per pochi, anzi!
Grazie all’utilizzo di nuovi materiali, possono essere acquistati a cifre assolutamente abbordabili e inseriti anche in contesti moderni, urbani e contemporanei.

Rosone moderno in polistirolo di Bianchilecco.it
L’offerta sul mercato non solo si differenzia per il materiale utilizzato, meno pregiato oggi rispetto a stucchi e colorazioni in foglia d’oro del passato, ma resta di grandissima resa scenica.

Troviamo infatti modelli e forme che possono ricordare i fasti del passato e quindi essere più seri, eleganti e classici, ma accanto a questi non mancano proposte più nuove.
Si vendono rivisitazioni capaci di cambiare aspetto alla casa, conferendogli un aria raffinata, talvolta un po’ retrò ma non necessariamente.

È il caso dei rosoni moderni, come delle cornici polistirolo e altro ancora.
Scopriamo alcune proposte perfette per dare nuova vita alle stanze di casa, salotto come anche camere da letto.

 

Il fascino senza tempo dei rosoni: stucchi polistirolo dentro casa

Rosone polistirolo di Bianchilecco.itUn elemento decorativo di grande personalità è il rosone perfetto per decorare con classe e gusto il soffitto di alcune stanze della casa.
I rosoni sono nati per essere posti al centro della stanza.

Sono elementi ornamentali capaci di decorare di per sé un ambiente, ma venivano anche usati come appoggio per i lampadari a sospensione.

I rosoni del passato erano realizzati artigianalmente con stucchi, gesso e abbelliti da pennellate colorate spesso anche preziose.

Oggi, le stesse forme classiche ma anche quelle più moderne alla vista, sembrano la perfetta copia di quelli veri realizzati con materiali originali, ma al tatto si capisce dalla loro leggerezza che parliamo di modelli in polistirolo o polistirene.

A cambiare ovviamente è anche il prezzo, qui di certo inferiore. Si possono acquistare rosoni dai diversi diametri, piccoli, medi o grandi, come ulteriore abbellimento per un lampadario importante. In questo modo, il centro della stanza diventerà un tripudio di luce e raffinatezza, punto focale per ogni visitatore. La funzione pratica ed estetica è quella di nascondere cavi elettrici certamente poco gradevoli se a vista.

Chi preferisce poi le versioni in gesso potrà trovare tanti articoli di suo gusto, ma è bello sapere che quest’idea può essere copiata da tutti, essendoci tanti rosoni o cornici low cost, proprio per merito del basso costo del polistirolo.

Rosone poliuretano posa a parete di Bianchilecco.it
Si parte da modelli molto essenziali, che sono un po’ una novità rispetto al passato e per questo adatti anche a contesti contemporanei, come il rosone liscio a cerchi concentrici di Bianchilecco, di colore bianco e pretrattato per essere anche verniciato dello stesso colore del soffitto. Ma esistono anche rosoni nati per soddisfare gli amanti dei motivi floreali o più classici.

Lisci oppure operati, tutti in poliuretano, sono facili da collocare e possono movimentare il soffitto, ma anche le pareti, diventando in questi casi decori che impreziosiscono un corridoio, per esempio.

Decorazioni in poliuretano di Colorificioaldoverdi.com
Possono essere in total white su una parete colorata a contrasto o dipinti dello stesso colore del muro per un effetto più discreto, originale e architettonico. Tutti questi prodotti sono il poliuretano ad alta resistenza anche agli urti.

L’effetto finto stucco riesce a creare interessanti abbinamenti, tutti da sperimentare.
Oltre ai rosoni rotondi, troviamo anche forme differenti e mosse, come i rosoni quadrati o ovali o le stelle, proposti anche da Bovelacci.

Rosoni e cornici murali si possono acquistare anche sul sito Colorificioaldoverdi.com che propone una vasta gamma di prodotti per tutti i gusti, dalle versioni più classiche alle più lineari e moderne.

 

Cornici per soffitto, cornici per pareti e battiscopa in polistirolo

Cornici poliuretano per soffitto e pareti di BianchileccoUn altro elemento decorativo capace di arricchire anche l’arredo di una casa di gusto moderno sono le cornici soffitto, come il modello novità di Bianchilecco che ricorda una serie di scalini che creano un bell’effetto di luci d ombre.

Questo decoro si addossa tra la parete e l’inizio del soffitto, gioca sui volumi portando eleganza alla composizione, senza ricorrere a decori ricchi, ma puntando su linee nette, geometriche, dal design contemporaneo.

Il profilo decorativo corre lungo tutto il perimetro dell’ambiente.

Bella anche la versione da posizionare come battiscopa tra parete e pavimento .

I modelli più moderni di profili in poliuretano sono pensati per integrare la luce led, orientandola sia verso il basso che verso l’alto.
La sera l’effetto è molto curato e la luce riscalda l’ambiente rendendolo davvero accogliente.

Interessante anche la cornice battiscopa Flex con curvatura adatta ad accompagnare le rotondità e il movimento delle pareti come dei soffitti arrotondati, sempre di Bianchilecco.

Cornice in poliuretano flessibile Orac Decor Italia di Bianchilecco
Queste cornici o profili di polistirolo flessibili sono perfette per creare elementi architettonici decorativi, come a creare eleganti boiserie effetto legno sulle pareti di ingressi, corridoi, saloni o stanze da letto. I decori sulle pareti possono essere lineari e geometrici ma anche mossi, con motivi a onde, per esempio.

Molti modelli di cornici in polistirolo per sbizzarrirsi nella decorazione degli interni di casa si trovano anche in vendita su Amazon.

 

Posa del rosone in polistirolo sul soffitto

Innanzitutto ricordiamo perché in passato si ricorreva ai rosoni per lampadari.

Sappiamo che ville e castelli avevano ampi saloni con soffitti molto alti e lampadari con molti bracci. L’illuminazione non era dovuto al collegamento alla corrente elettrica, ma frutto della presenta di un gran numero di candele.

Per evitare che le fiamme bruciassero il soffitto, si adoperavano rosoni a protezione del muro.

Oggi i rosoni possono abbellire i lampadari, ma allo stesso modo possono essere collocati sul soffitto o a parete con il semplice scopo di rendere più curato nei particolari l’ambiente.

Rispetto ai rosoni in gesso o in stucco, quelli in polistirolo solo poco costosi, facili da colorare e posare anche con il fai da te.

Rosone in polistirolo Colorificioaldoverdi.comUna volta colorato a piacere con vernice adatta, il rosone si fissa sui muri con la colla, ma prima ancora l’intervento più delicato è trovare la corretta posizione.
Se lo si vuole mettere al centro della stanza vanno prese le misure con molta precisione per poi disporlo al centro delle diagonali.

Poi, perché si attacchi in maniera salda e duratura al soffitto, è bene posare del nastro di carta adesivo fino a quando la colla non avrà fatto presa e sarà completamente asciutta.

A questo punto si può togliere il nastro di carta, che per sua natura non lascia residui, e il lavoro è ultimato. Il rosone può essere tinteggiato prima della posa o, in alternativa, colorato insieme al soffitto quando già si trova installato.

About the author

ristrutturazione casa a Roma

View all posts